Search

Depilazione ed epilazione: quale scegliere per una pelle liscia

Tutto quello che c'è da sapere sulla depilazione by CuraCorpo.comDepilazione, epilazione o ricrescita rigogliosa: che scegliere?
Io suggerisco di riservare l’eventuale ricrescita per il periodo invernale.
Concentriamoci quindi sulle prime due possibilità:

  • depilazione (toglie il pelo che emerge a livello di cute),
  • epilazione (rimuove anche il bulbo del pelo).

Andiamo alla radice del problema!

Ci sono diversi metodi di depilazione:

  • crema depilatoria: in commercio la scelta è ampia, alcune mie amiche si trovano bene con la crema che non è dolorosa. Ma ahimè deve essere applicata con cura e comunque spesso non toglie la radice del pelo = ricrescita rapida!
  • a strappo – l’insostituibile pinzetta: ma togliere un pelo alla volta dalla gamba… impegna almeno tutto il pomeriggio! Meglio usarla per il viso o per zone circoscritte.
    Per uno strappo corretto: seguite il senso della crescita del pelo altrimenti sono in arrivo i peli incarniti!
  • lama – il classico rasoio:  quelli da uomo sono i migliori, per la gioia di padri, fidanzati o mariti!
    Si tratta di un modo rapido, indolore, pratico, da eseguire mentre si fa la doccia, purtroppo però i peli ricompaiono presto, anche il giorno seguente!

E poi c’è la epilazione:

  • ceretta a caldo: poche la fanno a casa, per lo più si va dall’estetista, trovarne una brava è la salvezza di ogni donna… alla mia confido anche qualche segreto, forse perché sotto “tortura”.
    Fa male le prime volte, poi sempre meno perché il pelo si indebolisce.
    Prima della ceretta fatevi uno scrub così preparate la pelle.
    Attenzione però: se avete i capillari fragili o le vene varicose scegliete un altro metodo di depilazione!
  • ceretta a freddo: a casa è più gestibile di quella a caldo, ma dura meno di quella calda che con il calore riesce a togliere la radice del pelo in modo completo!
  • apparecchi elettrici: sono comodi in viaggio e sono un valido aiuto nelle situazioni di emergenza, ma spesso spezzano il pelo a metà e comunque un certo dolorino lo provocano.

E poi ci sono i metodi, venduti come depilazione definitiva (ma non sono proprio eterni) che solo personale medico qualificato può fare:

  • Elettrodepilazione o ago elettrico: dura anni ma non per tutta la vita, usa la corrente elettrica sul bulbo pelifero, distruggendolo. Anche alcuni centri estetici usano l’ago elettrico, ma fidatevi solo di chi ha molta esperienza e la certificazione adeguata!
  • elettrodepilazione con sonda, alternativa all’ago
  • epilazione laser: il metodo più recente, elimina il pelo per diversi anni.

Queste ultime tre tecniche vanno affrontate generalmente su piccole parti del corpo e comunque in più sedute, ovviamente rispetto ai metodi descritti all’inizio del post, hanno un costo più alto a fronte di un risultato duraturo.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni settimana le ultime novità da CuraCorpo.com alla tua e-mail