Search

Rimedi fatti in casa: i tanti usi dell’olio di ricino

Trattamenti a base di olio di ricino by CuraCorpo.comProseguiamo il nostro viaggio alla scoperta degli oli.
Dopo l’olio d’oliva, parliamo dell’olio di ricino.

Elemento quest’ultimo dalle tante proprietà e dai mille usi.
Un rimedio economico e salutare, da usare su tutto il corpo!

Scopriamo insieme le proprietà di questo olio!

Prima di tutto: l’olio di ricino lo si trova in erboristeria, ed è molto economico!
Prediligete quello spremuto a freddo!

Per che cosa si può usare l’olio di ricino?
1) Per ristrutturare, infoltire e allungare le ciglia,
2) per ridurre ed attenuare le borse intorno agli occhi,
3) per rinforzare le unghie,
4) per attenuare e prevenire le rughe del viso,
5) per colorare i capelli grigi,
6) per i massaggi.

Una lunga lista di possibilità, che ora approfondiremo punto per punto.

1) Partiamo dalle ciglia.
Prendete mezzo cucchiaino di olio di ricino, bagnate lo spazzolino del mascara precedentemente pulito, e applicate il vostro “mascara” tutte le sere sulle ciglia. Con un po’ di costanza vedrete degli ottimi risultati!

2) Olio di ricino si può usare per ridurre ed attenuare le borse intorno agli occhi:
Riempite mezzo cucchiaino di olio e aggiungete due gocce di limone spremuto a freddo.
Miscelate il composto e poi picchiettatelo sul contorno occhi.
Massaggiatelo fino a quando la lozione non si assorbe quasi del tutto, facendo attenzione a non avvicinarla all’interno dell’occhio, per non incorrere in bruciore e  conseguente irritazione.

3) Altro modo per utilizzare l’olio di ricino è per rinforzare le unghie:
Massaggiate l’olio sulle unghie prive di smalto, fino a completo assorbimento.
L’olio le rinforza e aiuta ad ammorbidire le pellicine intorno all’unghia!

4) L’olio di ricino è un ottimo alleato anche contro le rughe del viso!
Se usato con costanza aiuta ad attenuarle e prevenire la comparsa dei segni del tempo.
Miscelate mezzo cucchiaino di olio a tre-quattro gocce di olio essenziale di camomilla -lo trovate in erboristeria- e massaggiate il composto sul contorno occhi e sul contorno delle labbra.
Se soffrite di borse sotto agli occhi o di gonfiore, fate un impacco così composto:
-mezzo cucchiaino di olio di ricino,
-tre gocce di olio essenziale di camomilla,
-mezzo cucchiaino di argilla bianca.
Amalgamate bene il tutto e stendetelo sul contorno occhi.
Lasciate agire una ventina di minuti, quindi sciacquate con acqua tiepida.

5) L’olio di ricino -un cucchiaio da brodo- associato all’henné in polvere, e al succo di limone -un cucchiaino da the- aiuta a mantenere la colorazione duratura.
Quando applicate il composto, lasciatelo in posa finché non si secca, infine risciacquate la chioma con aceto di mele.

6)Infine l’olio di ricino può essere utilizzato come olio per massaggi, ha infatti un effetto disintossicante!

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni settimana le ultime novità da CuraCorpo.com alla tua e-mail