Search

I trucchi del trucco

Trucco by CuraCorpo.comNon basta sapersi truccare per riuscire a valorizzarsi al top!

Fondamentale infatti è saper scegliere le tinte che meglio si addicono al proprio tipo, al colore degli occhi, all’incarnato, all’occasione alla nostra personalità.

Ecco punto per punto, anzi tipo per tipo i colori ad hoc per non sbagliare:

 

Biondo chiaro:
Preferire la tinta arancione, mai viola o rosso vivo. Rossetto, smalto per le unghie, cipria e blush sarebbero da scegliere nelle sfumature dell’arancione.

Biondo classico:
Tutto nelle tonalità del rosa pesca: cipria chiara e rosata, rossetto rosso vivo, ombretto nelle gradazioni del blu.

Biondo cenere:
Tinte pastello: cipria color banana, rossetto color corallo o geranio, ombretto grigio.

Color rame:
Chi ha i capelli fulvi scelga una cipria molto chiara tendente al lilla, rossetto color azalea, ombretto verde o leggermente viola, rosso per le guance: color garofano.

Bruno:
Preferire le tonalità del giallo: cipria color ocra, rossetto  per le labbra e blush sul mandarino. Ombretto: marrone chiaro.

Rosso:
I capelli rossi impongono una cipria bianchissima o addirittura lilla (per la sera invece si può osare una tonalità sul verde chiaro), rossetto e blush sui toni del ciclamino. Ombretto: verde o viola.

Castano:
Le donne castane se hanno gli occhi scuri e l’epidermide bruna, scelgano i colori delle brune; se invece hanno occhi e pelle chiari, si orientino sulle tonalità consigliate per le bionde.

Grigio – Bianco:
Tinte tenui sul lilla, il rosa, l’azzurro ed il giallino a seconda del colore degli occhi e della carnagione.

E tu? Che tipo sei?

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi ogni settimana le ultime novità da CuraCorpo.com alla tua e-mail